28
10.20

Tecnologie utili: quali app e strumenti utilizzare per la comunicazione

Non solo idee, strategie, contenuti: anche tecnologia e supporti sono importanti per realizzare una comunicazione efficace. Ci sono diverse applicazioni e strumenti che puoi utilizzare per impostare un piano comunicativo in grado di farti raggiungere i tuoi obiettivi. In questo articolo ti consiglio quelli che secondo me non possono mancare se hai deciso di occuparti autonomamente della comunicazione della tua attività.

Idee, contenuti, supporti: facciamo una distinzione

Quante idee ci vengono in mente durante il giorno o la notte, magari prima di addormentarci? È proprio da qui che nascono le azioni, le attività, le nuove aziende, nuovi servizi e prodotti. Come sai bene però, le idee non bastano senza un’efficace piano di battaglia e soprattutto senza supporti e strumenti per rendere reale quello che all’inizio è solo nella nostra testa.

Per la comunicazione avviene proprio nello stesso modo: abbiamo bisogno di strumenti, applicazioni e tecnologie per realizzare il piano di comunicazione strategica per la nostra attività.

Applicazioni e strumenti utili

Esistono strumenti che ti aiutano per le idee, e altri per la loro messa in pratica. Strumenti che puoi utilizzare comodamente sul tuo smartphone, altri invece vecchio stile e quindi parecchio analogici. Ti consiglio 5 strumenti che possono essere utili nell’organizzazione delle idee ma anche nella produzione di contenuti.

Non perdere le idee per strada (Note)

A volte mi è capitato di avere un’idea per la mia attività mentre ero impegnata in tutt’altro. Il più grande errore che ho commesso è stato non appuntarmi questa idea che si è presto persa nei meandri della mente e degli impegni quotidiani di questa vita frenetica. Da allora ho preso l’abitudine di segnarmi qualsiasi idea che mi viene in mente, anche se la ritengo “stupida” o “inutile”. Mi divido tra la mia agenda cartacea (sì, ne ho ancora una!) e l’app “Note” dello smartphone. Nei giorni successivi apro l’agenda o il file e rileggo tutti i miei appunti: da lì parte un altro viaggio che si conclude con l’abbandono dell’idea oppure con il suo sviluppo. Oppure ancora l’idea non  è abbastanza matura e viene lasciata maturare, pronta all'occorrenza. “Non lo segno perché tanto me lo ricordo”: quante volte ho pronunciato questa frase, e quante volte ho dimenticato tutto!

Organizza e condividi (Trello)

Che tu lavori in team o in autonomia, l’organizzazione è essenziale per presidporre un piano di comunicazione vincente. Ti consiglio l’app Trello per segnare tutte le attività che vanno svolte e condividere con il tuo team ogni aspetto importante. Un esempio: se l’obiettivo è realizzare un breve video, Trello ti aiuta a organizzare a livello temporale e gestionale tutte le attività correlate. Un ottimo servizio di project management, ma non l'unico: ci sono tanti altri servizi disponibili.

Salva il materiale (Google Documenti – Drive)

Sono sicura che tu abbia una fatidica cartella sul desktop del tuo PC relativa a tutto il materiale che utilizzi nella comunicazione. Io confesso di avere a volte anche file sparsi nei luoghi più disparati del computer, ma cerco sempre di limitare questa brutta abitudine. Un modo per organizzare e salvare il materiale è utilizzare spazi di archiviazione online, come Google Documenti oppure Google Drive. In questo modo potrai inoltre condividere con i membri dello staff o collaboratori tutte le informazioni utili e necessarie a creare la comunicazione.

Comunica con clienti e fornitori (WhatsApp Business)

Negli ultimi anni WhatsApp è diventato uno strumento di comunicazione molto comodo per tante attività. Consente infatti di avere un contatto diretto e veloce con i clienti, che ne apprezzano la facilità di utilizzo e la comodità. Per sfruttare a pieno le sue potenzialità, ti consiglio di utilizzare la versione dedicata alle aziende, ovvero Whatsapp Business. Potrai gestire le liste dei clienti, impostare messaggi automatici e in futuro anche vendere prodotti e servizi direttamente sulla chat (al momento della stesura dell’articolo, a ottobre 2020, sono stati infatti appena comunicati questi futuri cambiamenti).

Gestisci i social (Business Suite)

Prima si chiamava “Gestore delle Pagine”, oggi “Business Suite”: la sostanza non cambia. Se hai una pagina Facebook o Instagram, questa applicazione ti consente di gestire in modo comodo ed efficace la tua presenza sui social più diffusi, direttamente dallo smartphone. Ricordati però che per operare in sicurezza avrai bisogno anche di una corretta impostazione del Business Manager. Hai bisogno di fare un po’ di chiarezza? Possiamo parlarne in un’ora di consulenza oppure con una formazione mirata in base alle tue necessità.

E per creare i contenuti? Ho volutamente tralasciato, in questa breve lista di app per comunicazione, applicazioni come Canva o Photoshop, ma chiaramente sono strumenti utilissimi per realizzare in autonomia post e grafiche per la tua attività. In alternativa puoi rivolgerti a designer e grafici esperti che sapranno realizzare per te contenuti fedeli alla tua identità. Hai bisogno di qualche dritta? Contattami e ti indicherò alcuni colleghi grafici e designer di grande valore.

Ti aspetto sul mio canale Telegram dove potrai trovare contenuti e approfondimenti su comunicazione, territorio, web marketing e turismo. Iscriviti QUI.

  • Condividi:

Greta Cavallari

Sono Greta e mi occupo di Strategie di Comunicazione e Web Marketing per aziende, negozi, attività, enti, associazioni e liberi professionisti.

Sono Greta e mi occupo di Strategie di Comunicazione e Web Marketing per aziende, negozi, attività, enti, associazioni e liberi professionisti.

© 2022 greta cavallari | P.IVA 01657630339 | Privacy Policy | Brand & Web design Miel Cafè Design
crossmenuchevron-right