27
10.21

Guida ai video aziendali: chi deve averli? Quanti tipi ne esistono?

Scommetto che anche tu hai sentito spesso dire frasi di questo tipo “Bisogna puntare tutto sul video” “I video spaccano!” “Questo è l’anno del video!”. Ti chiarisco subito la situazione: innanzitutto è vero che i video sono strumenti di comunicazione molto potenti e possono davvero aiutarti nella comunicazione della tua azienda. Ma….non ha senso avere dei video se prima non si studia e progetta una strategia di comunicazione e non ci si dota di altri tipi di strumenti. Il rischio è gettare soldi al vento: in questa piccola guida ai video aziendali cerco di fare chiarezza su questo mondo e di aiutarti a fare un investimento che possa realmente essere utile!

Un video non è una passeggiata

Se leggi abitualmente il mio blog avrai capito che qui le risposte sibilline “Sì” e “No” non esistono, ma ci sono molti “dipende” e molte…spiegazioni. Ma ti assicuro che se arriverai fino in fondo all’articolo avrai le idee un pochino più chiare e soprattutto saprai decidere se fare o meno l’investimento su un video aziendale. Innanzitutto devo dirti 3 cose:

  • se non hai mai avuto un progetto di comunicazione e vorresti investire in qualche azione comunicativa, fare un video “una tantum” non ti sarà d’aiuto;
  • un video per essere efficace deve essere studiato, progettato, girato, montato, postprodotto e finalizzato. Insomma, non è una passeggiata: richiede tempo e investimenti - da calibrare in base alla tipologia;
  • il video non è per tutti: strategia e analisi potrebbero rivelarsi ottimi amici per capire quali strumenti di comunicazione fanno al caso tuo.

Ma un video ti serve?

Proprio qualche mese fa mi è capitato di essere contattata da un potenziale cliente che mi ha chiesto aiuto riguardo la realizzazione di un video per la sua attività. La mia prima reazione è ovviamente stata quella di chiedere se possedeva già un progetto di comunicazione e su quali strumenti si stava appoggiando al momento. La risposta è stata “nessuno. Voglio fare un video e poi vedrò”. In questo paragrafo ti spiego perché questo proposito è dannoso e potrebbe trasformarsi in uno sperpero di denaro.

I video sono importanti ed efficaci perché rappresentano una forma di comunicazione dinamica, immediata e di grande impatto. Oggi attraverso i social media seguiamo con molta più attenzione un video rispetto a un lungo articolo blog. Ma non sono per tutti! Prima di realizzare un video dobbiamo avere una solida strategia di comunicazione attraverso cui delineare obiettivi, e poi azioni e strumenti per raggiungerli (se vuoi approfondire ne ho parlato qui). Il video può essere uno di questi strumenti ma deve essere necessariamente collegato a un ecosistema solido: solo in questo modo può essere utile al raggiungimento degli obiettivi.

Un esempio pratico. Se commissioni un video stupendo da pubblicare sulla pagina Facebook della tua attività ma questa pagina non è ottimizzata, non vi sono indicati i contatti di riferimento, non c’è un sito web dove leggere storia e servizi della tua attività, non hai budget per fare advertising, chi guarda il video potrebbe dimenticarsi di te in meno di 30 secondi. E avresti gettato soldi al vento.

Avere una strategia di comunicazione e un progetto già avviato è utile anche per chi dovrà progettare e realizzare il video.

Comunicare al gruppo di lavoro valori, storia, servizi dell’azienda in modo chiaro e diretto aiuterà chi realizza il video a renderlo davvero su misura e molto coerente con la tua comunicazione. E quindi efficace!

Quanti tipi di video esistono?

Ora ti starai chiedendo se per ogni tipo di video dovrai assoldare una troupe di 10 persone oppure potrai contare su un solo videomaker. La risposta dipende dal tipo di video aziendali che vuoi realizzare – e questo, come abbiamo visto nel paragrafo precedente, dipende dalla strategia e dalla coerenza degli strumenti che hai a disposizione.

Di seguito ti elenco le principali tipologie di video:

  • Video istituzionale: è il tuo biglietto da visita tramite cui raccontare mission, vision, valori, storia e servizi della tua attività. Un esempio qui.
  • Video narrativo: grazie alla tecnica dello storytelling, questo tipo di video vuole suscitare emozioni e sensazioni nello spettatore, creando un legame che va oltre il mero aspetto commerciale. Si racconta una storia, come puoi vedere qui.
  • Social video: sono strumenti pensati, progettati e realizzati per l'utilizzo sui social media, e ne rispettano quindi le regole e le esigenze delle relative piattaforme. Dimensioni, risoluzione, durata, contenuti.
  • Instagram Stories & Reel: consideriamola una sottocategoria del punto precedente, in quanto oggi rappresentano la categoria di social video su cui investire (se la tua strategia lo prevede). Caratterizzati dal formato verticale e dalla brevissima durata, sono un "mondo a parte" che richiede un lavoro preciso e ben calibrato sulle esigenze della piattaforma Instagram.
  • Spot pubblicitari/televisivi: si tratta di video pensati per essere fruiti in un preciso momento, ovvero durante, prima o dopo un film, una serie tv, un programma tv. Dovranno quindi avere caratteristihe ben precise per catturare l'attenzione dello spettatore.
  • Webinar e Tutorial: strumenti pensati per insegnare, ma oggi non ci si può di certo limitare a un'infilzata di slide. Anche in questo caso occorre calibrare i giusti elementi per tenere vivo l'interesse e l'attenzione.

L'ampio panorama delle tipologie di video aziendali ti fa capire come occorre avere le idee molto chiare prima di investire in questo utile strumento. Più le avrai, più sarà efficace per i tuoi obiettivi e la tua attività!

Spero che questa guida ti sia stata utile. Se hai dubbi o domande non esitare a contattarmi attraverso il form oppure su Facebook e Instagram! Sul blog trovi altre risorse gratuite dedicate a comunicazione e web marketing.

  • Condividi:

Greta Cavallari

Sono Greta e mi occupo di Strategie di Comunicazione e Web Marketing per aziende, negozi, attività, enti, associazioni e liberi professionisti.

Sono Greta e mi occupo di Strategie di Comunicazione e Web Marketing per aziende, negozi, attività, enti, associazioni e liberi professionisti.

© 2022 greta cavallari | P.IVA 01657630339 | Privacy Policy | Brand & Web design Miel Cafè Design
crossmenuchevron-right